La Cina dice addio a Yutu, il più longevo rover lunare di sempre


Il rover cinese Yutu si è spento definitivamente, dopo aver esplorato la superficie lunare per 31 mesi. Il robottino, soprannominato “Coniglio di Giada”, era decollato alla volta della Luna assieme al lander Chang'e 3 il 1° Dicembre 2013, imbarcandosi su un viaggio di due settimane verso la superficie del nostro satellite naturale. Le due sonde avevano completato uno storico allunaggio il 14 Dicembre, adagiandosi sul suolo del Mare Imbrium. Chang'e 3 è stata la prima missione cinese a toccare la superficie lunare, segnando il primo atterraggio morbido sulla Luna in più di quattro decenni.
La gelida notte lunare, lunga due settimane, non è stata clemente con il piccolo robottino. All'inizio della sua seconda notte, a fine Gennaio 2014, Yutu fu colpito da un grave guasto che paralizzò le sue ruote, i suoi panelli solari e le sue fotocamere. Dopo essersi allontanato dal punto di allunaggio di oltre 100 metri, Yutu si era arrestato per sempre. Contro ogni aspettativa, però, a metà Febbraio Yutu ricominciò a parlare alla Terra. Da allora, il robottino ha continuato a sondare l'ambiente lunare, diventando una piattaforma scientifica stazionaria.
Nonostante il guasto, Yutu ha continuato ad operare per tutti questi mesi, infrangendo il record di 11 mesi della missione sovietica Lunokhod 1 diventando il più longevo rover nella storia dell'esplorazione lunare. La fine della missione è arrivata 972 giorni dopo lo storico allunaggio, quando il rover non ha più risposto ai comandi inviati dalla Terra. Il lander Chang'e 3 rimane del tutto operativo, avendo ben superato la sua aspettativa di vita di un anno. Il rover Yutu era stato progettato per sopravvivere almeno tre mesi.
A dare l'annuncio è stata la SASTIND, l'ente statale della scienza, della tecnologia e dell'industria per la difesa nazionale. "Ciao! Questo potrebbe essere il mio ultimo messaggio!" si legge su un profilo ufficiale della missione. "La Luna dice che mi ha preparato un lungo, lungo sogno, e sto pensando a che sogno potrebbe essere - sarò un esploratore marziano, o sarò fatto rientrare sulla Terra? Di certo, sono il coniglio che ha visto più stelle! Se esplorerete l'universo profondo, ricordatevi di scattare tante foto e condividerle con me."
La Cina dice addio a Yutu, il più longevo rover lunare di sempre La Cina dice addio a Yutu, il più longevo rover lunare di sempre Reviewed by Pietro Capuozzo on 5.8.16 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.