La cometa di Rosetta vista da una sonda giapponese


La fotocamera LAICA a bordo della sonda giapponese PROCYON ha osservato la cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, dimora celeste delle due sonde europee Rosetta e Philae. La fotocamera, specializzata nell'osservazione della linea Lyman alfa (una linea nella serie di Lyman, la sequenza di righe spettrali nella regione dell'ultravioletto causata dalla transizione degli elettroni nell'atomo di idrogeno da un orbitale a quello inferiore), è gestita dall'Università di Tokyo. La sonda era decollata alla fine del 2014 alla volta dell'asteroide binario 2000 DP107. Purtroppo, un problema al suo motore a ioni ha recentemente costretto gli ingegneri ad annullare la sua missione (clicca qui per i dettagli).
La cometa di Rosetta vista da una sonda giapponese La cometa di Rosetta vista da una sonda giapponese Reviewed by Pietro Capuozzo on 26.10.15 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.