Completata la costruzione di OSIRIS-REx


OSIRIS-REx è pronta a diventare la prima sonda americana a far rientro sulla Terra con a bordo i campioni prelevati dalla superficie di un asteroide. La Lockheed Martin ha annunciato di aver completato la costruzione della sonda della NASA, che verrà ora sottoposta a una lunga serie di test per assicurarsi che tutto è pronto al suo decollo, previsto per Settembre 2016.
"È un momento emozionante per il programma, dato che abbiamo completato la sonda e il team può ora guidarla, in un certo senso, prima di farla volare veramente," commenta Rich Kuhns della Lockheed Martin. "I test ambientali sono una fase importante della missione, dato che riveleranno eventuali problemi alla sonda o agli strumenti prima che li mandiamo nello spazio profondo."
Nell'arco dei prossimi cinque mesi, OSIRIS-REx sarà oggetto di intensi test che simuleranno una vasta gamma di scenari che la sonda dovrà affrontare durante la sua missione, dalle vibrazioni del lancio alle condizioni di vuoto quasi assoluto dello spazio profondo.
"Questa pietra miliare segna la fine dello stadio di progettazione e assemblaggio," spiega Dante Lauretta, responsabile della missione presso l'Università dell'Arizona. "Ora testeremo l'intero sistema di volo lungo tutta la gamma di condizioni ambientali che incontreremo nel nostro cammino verso l'asteroide Bennu e ritorno. Questa fase sarà di vitale importanza per il successo della missione."
OSIRIS-REx lascerà la Lockheed Martin a Maggio dell'anno prossimo alla volta di Cape Canaveral, dove verrà sottoposta agli ultimi preparativi pre-lancio.
"Stiamo entrando nella fase di test ambientali in orario ed entro i limiti di budget," spiega Mike Donnelly, project manager della missione. "Ciò ci permette di avere flessibilità qualora dovessero comparire eventuali problemi durante le ultime fasi prima del lancio."
OSIRIS-REx decollerà a Settembre 2016 alla volta dell'asteroide Bennu. Dopo aver raggiunto l'asteroide nel 2018 e prelevato almeno 60 grammi di materiale, la sonda si incamminerà verso la Terra. Il rientro è previsto per il 2023.

Leggi di più: OSIRIS-REx riceve i suoi tre occhi robotici

Photo Credits: Lockheed Martin Corporation
Completata la costruzione di OSIRIS-REx Completata la costruzione di OSIRIS-REx Reviewed by Pietro Capuozzo on 22.10.15 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.