Problemi per la Progress agganciata alla Stazione Spaziale, manovra fallita

Una Progress in avvicinamento alla Stazione.
Fonti russe riferiscono che i motori della Progress M-26M agganciata alla Stazione Spaziale Internazionale, che oggi avrebbero dovuto spingere il laboratorio orbitale e i suoi sei abitanti su un'orbita a una quota maggiore, sono stati colpiti da un malfunzionamento. Si pensa a un guasto al sistema di controllo. Se confermata, si tratterebbe di una notizia clamorosa visto il fallimento di poche ore fa di un altro razzo russo, un Proton operato da una compagnia russo-americana, che si è schiantato in Siberia pochi minuti dopo il lancio, e visto anche il fallimento della Progess M-27M di poche settimane fa.
Secondo gli esperti russi, un altro tentativo di accendere i motori potrebbe avvenire già entro la prossima settimana, dopo che la Roscosmos, l'agenzia spaziale federale russa, si sarà confrontata con la NASA.
La Stazione ha bisogno di queste periodiche manovre di innalzamento per combattere il decadimento orbitale che la porterebbe a rientrare e disintegrarsi nell'atmosfera terrestre. La Stazione conta attualmente sei passeggeri, tra cui l'italiana Samantha Cristoforetti.
"Secondo dati preliminari, non c'è stata alcuna conferma della possibilità di accensione dei motori del cargo," ha annunciato l'agenzia di stampa Ria Novosti. "Questa procedura viene eseguita prima dell'accensione dei motori. Il centro di controllo di missione russo è stato informato del malfunzionamento dai nostri colleghi americani a Houston. La manovra di correzione orbitale non è stata eseguita."
La manovra è eseguita e monitorata interamente dal personale di terra senza alcun intervento dell'equipaggio di bordo, che, ci teniamo a sottolineare, non è stato in alcun modo influenzato da questo malfunzionamento.
Problemi per la Progress agganciata alla Stazione Spaziale, manovra fallita Problemi per la Progress agganciata alla Stazione Spaziale, manovra fallita Reviewed by Pietro Capuozzo on 16.5.15 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.