Nereide, la misteriosa luna di Nettuno

Processed imaged Copyright Ted Stryk, Raw Data Courtesy NASA/JPL
Queste due foto, scattate il 21 e il 24 Agosto 1989 da Voyager 2, sono le migliori che abbiamo di Nereide, il terzo satellite principale di Nettuno. Nereide misura 340 km in diametro e orbita attorno a Nettuno ogni 360 giorni. Progettando l'incontro con il pianeta, gli ingegneri si resero conto che il satellite (all'epoca il secondo più grande, prima della scoperta di Proteo) era in una posizione sfavorevole, e per studiarlo da vicino sarebbe stato necessario sacrificare Nettuno e Tritone. Così, purtroppo, Voyager dovette limitarsi a studiare questo piccolo e misterioso mondo da 4.7 milioni di chilometri di distanza. Le analisi delle variazioni nella curva di luce ottenuta dalla Voyager determinarono che il satellite ha un periodo di rotazione di 11 ore circa, il che suggerisce, così come per Tritone, che Nereide non si sia formato attorno a Nettuno, ma che sia stato catturato in seguito.
Nereide, uno dei tanti mondi inesplorati del nostro sistema solare.
Nereide, la misteriosa luna di Nettuno Nereide, la misteriosa luna di Nettuno Reviewed by Pietro Capuozzo on 14.5.15 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.