Iniziano i test per InSight, la prossima missione della NASA verso Marte

Il lander InSight nella sua configurazione finale, pronto al volo
Il prossimo veicolo della NASA con destinazione Marte è pronta al decollo - non prima di una serie di rigidi test, però. Il lander InSight verrà lanciato verso la superficie del Pianeta Rosso nel Marzo 2016 dalla base californiana di Vandenberg, e raggiungerà il nostro vicino planetario circa sei mesi più tardi.

I tecnici della Lockheed Martin simulano l'apertura dei pannelli solari di InSight
L'assemblaggio di InSight è stato completato presso la Lockheed Martin di Denver poche settimane fa, e per i prossimi sette mesi sarà sottoposto a una batteria di test che metteranno alla prova le sue doti di sopravvivenza nelle difficili e ostili condizioni marziane. Il lander sarà esposto anche a condizioni di vuoto quasi assoluto e temperature estreme per simulare lo spazio interplanetario che dovrà percorrere durante la fase di crociera. Ma i test non finiranno qui: InSight infatti sarà sottoposto anche alle vibrazioni e ai rumori estremi che dovrà sopportare durante il lancio e tutta la fase di ascesa.

Il modulo di crociera in primo piano e, sullo sfondo, lo scheletro di InSight
"L'assemblaggio di InSight è andato molto bene, ma ora è il momento per valutare come si comporta," ha spiegato Stu Spath della Lockheed Martin. "Il regime di test ambientali è studiato per far emergere tutti gli eventuali problemi, in modo da permetterci di risolverli mentre la sonda è ancora qui sulla Terra. Questa fase durerà quasi quanto quella di assemblaggio, dato che vogliamo assicurarci di consegnare nelle mani della NASA un veicolo che si comporterà come previsto anche in ambienti estremi."

Il paracadute su cui InSight si calerà nell'atmosfera marziana durante un test in una galleria del vento
Una volta raggiunta la superficie marziana, InSight tenterà di studiarne la struttura interna. Così facendo, si tufferà nel passato fino all'alba del sistema solare e potrà dirci molto su come non solo Marte, ma tutti i pianeti rocciosi, Terra compresa, si sono formati ed evoluti fino a diventare ciò che vediamo oggi.

Lo scudo termico che proteggerà InSight durante l'ingresso nell'atmosfera marziana prende forma
"Siamo entusiasti che la sonda sia già nella sua configurazione di lancio," ha commentato Tom Hoffman della NASA. "Molti scienziati da tutto il mondo hanno lavorato ore per far sì che i loro elementi fossero pronti a questi test. C'è ancora molto lavoro da fare prima di essere pronti al lancio, ma già aver raggiunto questa pietra miliare importantissima è fantastico."
Iniziano i test per InSight, la prossima missione della NASA verso Marte Iniziano i test per InSight, la prossima missione della NASA verso Marte Reviewed by Pietro Capuozzo on 31.5.15 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.