L'Europa si prepara ad assemblare il suo primo rover marziano

Jonathan Amos della BBC all'interno del laboratorio dell'Airbus in cui verrà assemblato il rover.
Un laboratorio inglese si sta preparando ad accogliere e ad assemblare il rover europeo che atterrerà su Marte nel 2019 per cercare indizi di forme di vita, sia passate che presenti, sulla superficie del Pianeta Rosso.
Il rover sarà assemblato in una camera bianca alla sede dell'Airbus di Stevenage, in Inghilterra. Fra pochi giorni inizierà la sterilizzazione del laboratorio, che durerà tre mesi e porterà il numero di spore da migliaia per centimetro quadro a un migliaio per metro cubo. La sterilizzazione dell'ambiente sarà ottenuta mediante uno speciale sistema di filtrazione dell'aria, oltre che attraverso l'impiego di una serie di materiali disinfettanti.

Rappresentazione artistica del rover sulla superficie di Marte.
Il laboratorio è dotato, oltre che di varie finestre per gli spettatori, anche di alcune nicchie sul soffitto nelle quali verranno poste delle webcam che permetteranno a chiunque in giro per il mondo di seguire la costruzione del rover dell'Agenzia Spaziale Europea.
"Sarà incredibile," commenta Ben Boyes dell'Airbus. "Per così tanto tempo, questo rover non è stato altro che una pila di carta, e vedere il laboratorio in cui finalmente lo costruiremo... non sto più nella pelle! Ho fatto un giro per i vari fornitori e posso dire che la maggior parte di essi hanno già superato la prima valutazione preliminare, che riguarda l'architettura di base, e molti stanno già lavorando alle varie valutazioni critiche."
Il primo componente a farsi strada attraverso le porte del laboratorio sarà probabilmente il Bogie Electro-Mechanical Assembly, lo scheletro del rover dotato di sei ruote costruito presso l'MDA di Toronto. Lo scheletro sarà presto raggiunto dall'Analytical Laboratory Drawer, il set di strumenti che studieranno la superficie di Marte.
Il rover decollerà verso il Pianeta Rosso in cima a un razzo russo a Maggio 2018, e quindi dovrà essere completato prima della fine del 2017.
Si tratterà della seconda fase del programma europeo d'esplorazione marziana ExoMars. I primi due componenti, il veicolo sperimentale di atterraggio Schiaparelli e la sonda Trace Gas Orbiter, sono già stati assemblati e decolleranno alla volta di Marte nel 2016.
L'Europa si prepara ad assemblare il suo primo rover marziano L'Europa si prepara ad assemblare il suo primo rover marziano Reviewed by Pietro Capuozzo on 24.5.15 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.