Misteriosi movimenti in orbita di un satellite russo top-secret

Un prototipo di satellite russo (forse) simile all'oggetto Kosmos-2504. Foto Anatoly Zak
Un satellite top-secret del Ministero della Difesa russo sta eseguendo strani movimenti in orbita attorno alla Terra: secondo i dati raccolti dai radar occidentali, si sarebbe avvicinato a un altro oggetto e lo avrebbe spinto in una nuova orbita.


Il satellite era decollato in cima a un razzo Rockot il 31 Marzo 2015 dal cosmodromo di Plesetsk, affiancato tra tre satelliti Gonets-M. La sua presenza accanto agli altri tre satelliti era stata resa pubblica dal Ministero della Difesa russo solo dopo il decollo e la corretta ascesa del razzo. Una volta raggiunta l'orbita, meno di sei minuti dopo il decollo, il satellite si è separato dal veicolo di lancio e ha ricevuto la sua designazione ufficiale di Kosmos-2504.
Il lancio è stato monitorato attentamente anche da una serie di radar occidentali, che hanno rilevato cinque oggetti (probabilmente i quattro satelliti e lo stadio superiore Briz-KM del veicolo di lancio) in un'orbita a 1172 per 1506 chilometri di quota con un'inclinazione di 82,5 gradi (quindi quasi polare). Il satellite top-secret ha ricevuto dal centro di comando strategico degli Stati Uniti la designazione di 2015-020D.
Poche ore dopo il decollo, un radioamatore olandese, Cees Bassa, ha rilevato i segnali radio dell'oggetto 2015-020D, in tutto e per tutto identici a quelli di altri due precedenti satelliti manovrabili top-secret, Kosmos-2491 e Kosmos-2499.
Analizzando i parametri orbitali dell'oggetto, è chiaro che esso, dopo essere stato rilasciato dallo stadio superiore, ha acceso i suoi propulsori e ha modificato la sua orbita. Una seconda manovra, che lo ha alzato di tre chilometri di quota, è stata rilevata dai radar occidentali il 9 Aprile, e soli due giorni dopo il satellite ha effettuato un rendezvous (un incontro ravvicinato a bassa velocità relativa) con lo stadio Briz-KM stesso. Il pomeriggio del 15 Aprile, i due oggetti si trovavano a soli 4,4 chilometri di distanza. Il giorno dopo, la distanza era scesa a 1,4 chilometri.
Ed è proprio il 16 Aprile che i radar occidentali hanno rilevato una manovra eseguita dallo stadio superiore, che entro allora doveva essere fuori uso già da settimane. Si ritiene che l'unica spiegazione plausibile sia quella che l'oggetto 2015-020D si sia avvicinato allo stadio, si sia agganciato ad esso e l'abbia spinto o trascinato in un'orbita superiore con la forza generata dai suoi propulsori. Il giorno seguente, i due oggetti si sono separati per la seconda volta. Il satellite ha fatto ritorno alla sua orbita iniziale, abbandonando il Briz-KM nella sua nuova orbita attorno alla Terra.
Misteriosi movimenti in orbita di un satellite russo top-secret Misteriosi movimenti in orbita di un satellite russo top-secret Reviewed by Pietro Capuozzo on 24.4.15 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.