Dawn, nuovi scatti dei puntini luminosi di Cerere

NASA/JPL-Caltech/UCLA/MPS/DLR/IDA
Una nuova sequenza di immagini scattate dalla sonda Dawn tra il 14 e il 15 Aprile da una quota di 22 mila chilometri mostrano da vicino i due misteriosi puntini luminosi osservati sulla superficie del pianeta nano Cerere durante l'avvicinamento della sonda americana. La risoluzione delle immgini è di 2.1 chilometri per pixel.
Dawn si sta lentamente calando verso il pianeta nano, la sua seconda e ultima destinazione nel sistema solare. Tra pochi giorni, il 23 Aprile, la sonda si inserirà nella sua prima orbita scientifica, conosciuta come RC3.
I due puntini luminosi sono situati all'interno di un cratere largo 92 chilometri tra i quadranti Palo ed Ebisu. Nuovi dati - i primissimi raccolti in orbita attorno a Cerere - sembrano suggerire che i due puntini possano essere di natura glaciale, probabilmente una sorta di geyser o pennacchio. Per spiegare la loro misteriosa luminosità, gli scienziati sospettano che i due puntini abbiano una sorta di prolungamento in quota, la cui spiegazione più plausibile è proprio quella che si tratti di un pennacchio di ghiaccio.
Potete seguire la missione cliccando qui!
Dawn, nuovi scatti dei puntini luminosi di Cerere Dawn, nuovi scatti dei puntini luminosi di Cerere Reviewed by Pietro Capuozzo on 20.4.15 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.