Spunta un nuovo cratere sulla Luna

Il nuovo cratere misura solo 18.8 metri in diametro ma il suo materiale si estende fino a 30 km di distanza. Foto NASA/Goddard Space Flight Center/Arizona State University
Era il 17 Marzo 2013 quando i telescopi della NASA osservarono quella che a oggi è ancora la più luminosa esplosione mai registrata sulla superficie della Luna. Poche ore fa, la NASA ha annunciato che la sua sonda Lunar Reconnaissance Orbiter è riuscita finalmente a trovare il cratere generato dall'impatto.

La stessa regione di sopra vista prima dell'impatto. Foto NASA/Goddard Space Flight Center/Arizona State University
Quasi due anni fa, gli scienziati del centro Marshall della NASA avevano notato un'abbagliante esplosione centrata a 20.6 gradi nord e 336.1 gradi est di coordinate. L'esplosione è stata 10 volte più luminosa di qualunque altra mai osservata sulla superficie del nostro satellite naturale.
La sonda LRO ha mappato per la prima volta la regione attorno al presunto sito d'impatto il 21 Maggio 2013, ma solo il 1° Luglio è riuscita a distinguere delle strutture a raggiera tipiche di molti crateri. Il 28 Luglio, la fotocamera di bordo è stata puntata verso il punto di incontro dei raggi, dove LRO è riuscita a trovare il cratere.
Il cratere in sé è piuttosto piccolo, con un diametro di 18.8 metri. Tuttavia, il materiale sollevato è stato sparso in un raggio di centinaia di metri. Finora, gli scienziati hanno mappato 200 strutture, fino a 30 chilometri di distanza dal cratere. LRO ha fotografato il sito ben diecimila volte.
Spunta un nuovo cratere sulla Luna Spunta un nuovo cratere sulla Luna Reviewed by Pietro Capuozzo on 17.3.15 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.