Decollato un satellite GPS di nuova generazione

Il decollo del Delta 4 visto da una spiaggia della Florida.
È decollato poco fa un Delta IV con il satellite GPS IIF-9, il nono dei dodici satelliti di nuova generazione del Global Positioning System, o GPS. Il razzo è decollato dal complesso di lancio 37 di Cape Canaveral alle 19:36 di oggi ora italiana, spinto dai 4,6 milioni di newton generati dal motore RS-68 del primo stadio e dai due razzi laterali a propellente solido.

Il razzo durante le ultime fasi della preparazione della piattaforma di lancio. Foto ULA
Il razzo è entrato in regime supersonico 48 secondi dopo il lancio, e poco meno di un minuto più tardi ha gettato nell'Atlantico i suoi due razzi laterali. Quattro minuti e mezzo dopo il lancio, il secondo stadio si è separato dal primo, consentendo l'accensione del motore RL-10B-2. Il motore, consumando ossigeno liquido al ritmo di 20,6 chili al secondo, ha spinto il razzo per appena più di 11 minuti.

Un'altra immagine del veicolo di lancio poche ore prima del decollo. Foto ULA
Il veicolo si sta ora dirigendo verso la sua seconda e ultima manovra, prevista per T+3 ore e 2 minuti dal lancio, che durerà meno di due minuti e inserirà il satellite nella sua orbita finale, un'orbita circolare a 20459 chilometri di quota inclinata di 55 gradi.
Decollato un satellite GPS di nuova generazione Decollato un satellite GPS di nuova generazione Reviewed by Pietro Capuozzo on 25.3.15 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.