Rimandato il lancio del Falcon 9 riutilizzabile con DSCOVR

Uno squarcio della piattaforma di lancio 40 di Cape Canaveral e del Falcon 9.
A meno di tre minuti dal termine del coutdown, un Falcon 9 con a bordo il satellite DSCOVR è stato costretto a rimanere a terra, dopo un guasto a un radar dell'Air Force e a un componente del sistema avionico di bordo. La finestra di lancio era istantanea, quindi i due guasti hanno portato a un immediato rinvio. La prossima opportunità, sempre che il veicolo di lancio e i sistemi di terra siano pronti, è prevista per le 00:07:49 di domattina, ora italiana. Le condizioni meteo sono favorevoli al 60%. Nelle prossime ore, i controllori di volo terranno sott'occhio soprattutto i venti in quota, che minacciano un ulteriore rinvio. Le prossime finestre di lancio sono previste per Mercoledì mattina, Giovedì mattina e per il 20 Febbraio.
Rimandato il lancio del Falcon 9 riutilizzabile con DSCOVR Rimandato il lancio del Falcon 9 riutilizzabile con DSCOVR Reviewed by Pietro Capuozzo on 9.2.15 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.