Quando nebbia e foschia nascondono un cratere marziano

Nebbia e foschia nascondono il cratere Liu Hsin. Foto NASA/JPL/University of Arizona
Secondo i meteorologi, una nuova ondata di maltempo colpirà l'Italia nel weekend. Se può consolarvi, il maltempo ha colpito anche gli abitanti di Liu Hsin, un cratere marziano. Quando gli astronomi hanno puntato la fotocamera HiRISE a bordo della sonda Mars Reconnaissance Orbiter in direzione del cratere per studiare i materiale espulsi dall'impatto, hanno scoperto che la superficie era completamente nascosta da uno spesso strato di nebbia e foschia.
A quelle latitudini (circa cinquanta gradi sud), le improvvise variazioni di illuminazione portano spesso a inaspettate sublimazioni del ghiaccio in superficie, come in questo caso.
L'immagine, rilasciata solo pochi giorni fa, è stata scattata il 14 Novembre 2010, due giorni dopo l'inizio della primavera nell'emisfero australe marziano. La fotografia è stata scattata alle 15:55 ora locale nel cratere Liu Hsin, quando il Sole si trovava 19 gradi al di sopra dell'orizzonte. Al momento dello scatto, MRO stava sorvolando la regione a 252.6 chilometri di quota. La risoluzione dell'immagine è di 50.5 centimetri per pixel.
Quando nebbia e foschia nascondono un cratere marziano Quando nebbia e foschia nascondono un cratere marziano Reviewed by Pietro Capuozzo on 21.2.15 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.