Decollato verso lo spazio il quinto satellite iraniano

Il decollo del razzo Safir con il satellite Fajr. Foto Ministero della Difesa iraniano
L'Agenzia Spaziale Iraniana ha condotto con successo il lancio di un nuovo satellite a bordo di un razzo Safir, secondo quanto riferito dall'agenzia di stampa nazionale e dai comandi militari statunitensi. Teatro del lancio, alle 10 di oggi ora italiana, è stato il sito di Semnan, nell'Iran settentrionale. I radar di sorveglianza americani hanno rilevato due oggetti, presumibilmente il satellite Fajr e lo stadio superiore del Safir, in un'orbita di 224 per 470 chilometri di quota inclinata di 55,53 gradi.
Il razzo Safir, alto 22 metri e pesante tra le 25 e le 28 tonnellate, è il primo veicolo di lancio di costruzione iraniana in grado di portare piccoli satelliti in basse orbite terrestri. Il razzo, le cui specifiche sono ignote, è probabilmente riadattato da tecnologie già impiegate dalla Corea del Nord e dall'Unione Sovietica. Il primo lancio del Safir risale al 2008, ma, nonostante le autorità iraniane avessero diffuso la notizia come un successo, i dati raccolti dai radar di sorveglianza americani indicavano un fallimento durante la fase di lancio. Il primo satellite a raggiungere con successo lo spazio a bordo di un razzo iraniano, Omid, è stato lanciato il 2 Febbraio 2009.
Il satellite Fajr era già stato dichiarato pronto al volo nel 2012: il fatto che sia decollato solo ora, unito a vari indizi raccolti sempre dai servizi di sorveglianza statunitensi, suggerisce che vi siano stati almeno tre tentativi di decollo finora, tutti quanti risultati in un fallimento.
Decollato verso lo spazio il quinto satellite iraniano Decollato verso lo spazio il quinto satellite iraniano Reviewed by Pietro Capuozzo on 2.2.15 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.