Nubi, pioggia e un secondo per decollare: il Falcon 9 pronto all'impresa

Immagine d'archivio di un Falcon 9 al tramonto sulla piattaforma di lancio 40 di Cape Canaveral. Foto SpaceX
Un razzo alto quanto un palazzo di 20 piani sta aspettando pazientemente da quasi un mese di decollare verso la Stazione Spaziale Internazionale, ma il cielo sopra il complesso di lancio numero 40 di Cape Canaveral, in Florida, non promette nulla di buono. Il decollo del primo Falcon 9 riutilizzabile, uno dei lanci più importanti del nuovo anno, potrebbe slittare nuovamente se le previsioni di pioggia si riveleranno corrette.
Il decollo del Falcon 9 della SpaceX in quella che sarà la quinta missione ufficiale di rifornimento della Stazione Spaziale è attualmente programmato per le 12:20 di Martedì 6 Gennaio, ma le condizioni meteorologiche potrebbero costringere gli ingegneri a rinviarlo nuovamente.
Le ultime stime dei controllori di volo parlano di un 40% di probabilità di condizioni meteorologiche sfavorevoli al lancio, ma si teme che la cifra possa aumentare man mano che le previsioni si faranno più accurate.
In cima al Falcon 9 c'è la capsula Dragon, il primo veicolo privato della storia ad agganciarsi alla Stazione, che porterà più di una tonnellata e mezza di rifornimenti di vario tipo ai sei astronauti a bordo del complesso orbitale.
La finestra di decollo di Martedì durerà circa un secondo: sarà quindi importantissimo che il Falcon 9 venga autorizzato al decollo in quell'istante, altrimenti il lancio slitterebbe a Venerdì mattina. Gli esperimenti più delicati saranno caricati nella capsula Dragon appena qualche ora prima dell'opportunità di lancio di Martedì.
"Entro Lunedì, un fronte si sposterà verso la Florida, portando un'altra ondata di nubi in quota e aumentando le probabilità di pioggia," si legge in un comunicato diffuso dall'Air Force. "Come il fronte precedente, anche questo non si sposterà a sud della Florida centrale prima di aver sostato sulla zona per uno o due giorni. Con questo fronte proprio sopra il sito di lancio, il pericolo meteorologico principale saranno le nubi spesse."
I venti sulla rampa di lancio soffieranno da nord-nordest a 13-20 chilometri orari. Il termometro segnerà circa 18-19 gradi centigradi. Le previsioni di attività solare indicano calma piatta. Le previsioni per Venerdì indicano invece un 70% di probabilità di condizioni favorevoli, anche se le precipitazioni saranno probabilmente più abbondanti.
Se Dragon riuscisse a decollare Martedì, riuscirebbe ad agganciarsi alla Stazione nella giornata di Giovedì.
Si tratterà di uno dei lanci più importanti dell'anno, in quanto per la prima volta il Falcon 9 tenterà di rientrare e atterrare su una piccola piattaforma in mezzo all'Atlantico, il che permetterebbe alla SpaceX di recuperare l'intero primo stadio e riutilizzarlo nei lanci successivi. Per più informazioni su questo volo, vi rimandiamo a questo articolo.
Nubi, pioggia e un secondo per decollare: il Falcon 9 pronto all'impresa Nubi, pioggia e un secondo per decollare: il Falcon 9 pronto all'impresa Reviewed by Pietro Capuozzo on 4.1.15 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.