Annullato il decollo del primo Falcon 9 riutilizzabile verso la Stazione Spaziale

Un guasto a un attuatore del secondo stadio ha impedito al Falcon 9 di decollare verso la Stazione Spaziale. Foto SpaceX
Il primo Falcon 9 riutilizzabile della SpaceX sarebbe dovuto decollare alle 12:20 di stamattina ora italiana dalla piattaforma di lancio 40 del centro di Cape Canaveral, portando la capsula Dragon e le sue 2,5 tonnellate di rifornimenti alla Stazione Spaziale Internazionale e ai suoi sei abitanti. Un guasto al secondo stadio ha però costretto gli ingegneri ad annullare il lancio, che era già slittato da Dicembre. La prossima finestra di lancio, sempre che sia possibile risolvere il guasto in tempo, è prevista per Venerdì.
Il countdown è stato interrotto manualmente a un minuto e 21 secondi dal lancio, quando il computer di bordo ha rilevato un guasto a uno degli attuatori del sistema di controllo vettoriale della spinta. Essendo la finestra di lancio istantanea, il guasto ha costretto i controllori di lancio ad annullare l'opportunità di oggi. La prossima finestra è prevista per le 11:09 di Venerdì mattina.
"I controllori hanno fermato il countdown, che si sarebbe comunque interrotto automaticamente qualche secondo più tardi. La causa sembra essere un guasto che non avrebbe permesso al secondo stadio di operare all'interno dei valori accettabili per il lancio di oggi," ha annunciato il direttore di volo. "Il primo stadio sembrava pronto al decollo. Adesso procederemo a mettere in sicurezza il razzo, e a valutare altri piccoli malfunzionamenti."
Annullato il decollo del primo Falcon 9 riutilizzabile verso la Stazione Spaziale Annullato il decollo del primo Falcon 9 riutilizzabile verso la Stazione Spaziale Reviewed by Pietro Capuozzo on 6.1.15 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.