Rimandato ancora una volta il lancio del Falcon 9 verso la Stazione Spaziale

Un'immagine d'archivio di un test statico a motori accesi di un Falcon 9. Foto SpaceX
La quinta missione operata dalla SpaceX per rifornire la Stazione Spaziale Internazionale ha subito un nuovo ritardo. Il lancio, previsto per domani, sarebbe dovuto essere uno dei più importanti di tutto l'anno, soprattutto per il tentativo di rientro che sarebbe dovuto essere stato eseguito dal primo stadio. In seguito a un guasto tecnico riscontrato durante un test pre-volo, però, gli ingegneri hanno dovuto far slittare il lancio a Gennaio.
La prossima finestra di lancio per il Falcon 9 con a bordo la capsula Dragon si aprirà alle 12:18 ora italiana del 6 Gennaio 2015.
Il guasto, secondo la SpaceX, si sarebbe verificato durante un test statico a motori accesi. Dopo aver riempito i serbatoi di cherosene e ossigeno liquido, gli ingegneri hanno eseguito tutte le procedure di countdown fino all'accensione dei nove motori Merlin 1D del primo stadio. I motori sono rimasti accesi per alcuni secondi, mentre la rampa di lancio teneva il razzo ancorato al suolo di Cape Canaveral.
"Nonostante in questo test abbiamo raggiunto quasi tutti gli obiettivi che ci eravamo prefissati, il test non è durato quanto previsto," ha spiegato John Taylor, portavoce della compagnia leader del settore spaziale privata. "I dati indicano che non c'è un rischio elevato, ma, come misura di estrema precauzione, abbiamo deciso di eseguire un altro test prima di procedere al lancio." Né la SpaceX né la NASA hanno rilasciato dettagli tecnici sull'entità o sulla natura del malfunzionamento.
Ma perché spostare il lancio così in avanti? Secondo quanto discusso dalla NASA, la "colpa" va attribuita agli angoli beta. "Gli angoli beta sono gli angoli tra il piano orbitale della Stazione e il Sole," si legge in un comunicato stampa diffuso dalla NASA. Tra il 28 Dicembre e il 7 Gennaio, per dieci giorni circa, la Stazione si troverà in una quasi perenne illuminazione, che renderanno l'aggancio di Dragon impossibile. "Durante questa finestra di tempo, vi saranno limiti termici e operativi che negheranno l'attracco di Dragon alla Stazione."
Se il Falcon 9 riuscirà a decollare il 6 Gennaio, Dragon porterà a termine il rendezvous con il complesso orbitante due giorni più tardi, il giorno 8.
Come sempre, ci teniamo a sottolineare che, per quanto il carico a bordo di Dragon possa essere importante, non vi sono rifornimenti di vitale importanza per i sei uomini a bordo della Stazione: l'equipaggio è in ottima forma e lo sarà anche se Dragon non dovesse decollare nemmeno a Gennaio.
Rimandato ancora una volta il lancio del Falcon 9 verso la Stazione Spaziale Rimandato ancora una volta il lancio del Falcon 9 verso la Stazione Spaziale Reviewed by Pietro Capuozzo on 18.12.14 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.