Philae comunica con la Terra: è vivo!

Il sito Agilkia prima e dopo il contatto di Philae con il suolo. Il lander è poi volato un chilometro verso ovest. Foto ESA/Rosetta/NAVCAM
Con quel poco di energia che gli rimaneva a bordo, Philae è riuscito a comunicare con Rosetta, segno che il piccolo robot europeo che pochi giorni fa è diventato il primo oggetto artificiale a posarsi sulla superficie di una cometa è ancora vivo e vegeto. Philae, che ha rimbalzato due volte contro il nucleo della cometa 67P prima di fermarsi ai piedi di una collina, si trovava in una situazione critica, con la maggior parte dei pannelli solari tenuti all'oscuro e una batteria in pericoloso esaurimento.

I dati in arrivo dallo strumento COSAC invadono gli schermi degli scienziati dell'ESA.
Il pericolo, a dire il vero, non è ancora rientrato. Ma il fatto che Philae sia riuscito a comunicare con la Terra indica che nelle sue batterie vi sia ancora un goccio di energia, che gli ingegneri cercheranno di sfruttare al massimo per ruotare l'assetto del lander in modo da ottimizzare l'esposizione alla luce solare. Attualmente, dei sei pannelli di Philae, solo tre ricevono luce: uno per un'ora e venti, gli altri due per 20-30 minuti. In parole povere, Philae sta consumando più energia di quanto ne stiano producendo i suoi pannelli.

I dati indicano che la trivella ha raggiunto la sua massima estensione e poi è rientrata.
Un'altra priorità sarà quella di ricevere i dati completi delle analisi condotte stamattina dallo strumento SD2, una trivella che ha raccolto campioni del sottosuolo a una profondità di almeno 25 centimetri. Gli scienziati avevano ricevuto la conferma della riuscita delle operazioni già stamattina, ma la finestra per le comunicazioni si era interrotta prima che Philae potesse inviare tutti i dati.
Philae ha inviato il primo segnale alle 23:19 di stasera ora italiana all'antenna di Malargue, in Argetina. Le trasmissioni si sono interrotte subito ma per fortuna sono riprese qualche minuto dopo, alle 23:29, e si sono finalmente stabilizzate. Naturalmente, vi terremo aggiornati sugli sviluppi di questa incredibile missione. Per il quadro completo della situazione attuale di Philae, vi invitiamo a leggere questo articolo.
Philae comunica con la Terra: è vivo! Philae comunica con la Terra: è vivo! Reviewed by Pietro Capuozzo on 14.11.14 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.