Philae, la galleria fotografica dell'atterraggio

La gioia degli scienziati europei (tra cui due italiani, in quest'immagine) al momento dell'atterraggio di Philae. Foto ESA/J.Mai
Nonostante non si sappia ancora con certezza cosa sia successo a Philae al momento dell'atterraggio (se sia rimbalzato contro la superficie o meno e quanto sia ancorato al suolo), oggi rimane un grande giorno per l'Europa. Philae è diventato il primo oggetto artificiale ad adagiarsi sulla superficie di una cometa e ha già iniziato a trasmettere a casa dati incredibili. Tra cui queste splendide immagini, che abbiamo riassunto per voi in questa galleria. Per seguire la diretta, cliccate qui.


Il signor Churyumov e la collega Gerasimenko, co-scopritori della cometa di Philae, hanno partecipato alla conferenza stampa organizzata dall'ESA. Foto ESA/J.Mai
Andrea Accomazzo, al centro, e Paolo Ferri, all'estrema destra, festeggiano dopo il segnale di separazione di Philae da Rosetta. Foto ESA/J.Mai
Due eroi italiani: da sinistra, Andrea Accomazzo e Paolo Ferri. Foto ESA/J.Mai
La prima foto scattata da Philae dopo la separazione mostra uno dei pannelli solari di Rosetta, lungo 14 metri. Foto ESA/Rosetta/Philae/CIVA
Rosetta si gira verso Philae e ne osserva la lenta e pericolosa discesa verso il nucleo della cometa. Foto ESA/Rosetta/MPS for OSIRIS Team MPS/UPD/LAM/IAA/SSO/INTA/UPM/DASP/IDA
La tensione sale: Philae è a 3 chilometri dal nucleo della cometa. Foto ESA/Rosetta/Philae/ROLIS/DLR
Mancano ormai pochi metri allo storico atterraggio.
L'ultima immagine scattata da Philae prima di toccare il suolo.
Philae tocca il suolo e scrive la storia: il centro di controllo della missione può esultare, finalmente. Foto ESA/J.Mai
Il sito in cui Philae è atterrato. Foto UMSF
Accomazzo sfoga la tensione accumulata in 18 anni di missione. Foto ESA/J.Mai
Philae, la galleria fotografica dell'atterraggio Philae, la galleria fotografica dell'atterraggio Reviewed by Pietro Capuozzo on 12.11.14 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.