Le prime foto di una cometa da Marte: Opportunity immortala Siding Spring

La cometa Siding Spring, visibile come un puntino sfocato al centro dell'immagine, fotografata dal rover marziano Opportunity. L'immagine è stata scattata alle 4:13 di mattina ora locale, con il Sole 25 gradi sotto l'orizzonte. Foto NASA/JPL-Caltech/Cornell Univ./ASU/TAMU
L'anziano rover Opportunity potrebbe aver realizzato le prime fotografie di una cometa vista dalla superficie di un altro pianeta. Analizzando e ritoccando alcune immagini non processate, alcuni appassionati di astronomia e fotografia sono riusciti a far emergere un puntino sfocato e luminoso nel cielo marziano. Si tratta probabilmente della cometa Siding Spring, che ieri è passata a soli 139.500 chilometri dal Pianeta Rosso, un incontro ravvicinato storico. L'oggetto, apparentemente di natura cometaria, non era presente nelle immagini realizzate qualche giorno prima.
La conferma ufficiale della NASA deve ancora arrivare, e probabilmente sarà accompagnata da immagini processate ancor più spettacolari. Si pensa che la cometa abbia raggiunto una magnitudine di -5, quasi nove volte più luminosa della stella Sirio.
Le tre sonde della NASA attorno a Marte hanno già risposto all'appello interplanetario di stamattina per verificare la loro integrità. Naturalmente, vi terremo aggiornati sugli sviluppi dell'evento.
Aggiornamento: la NASA ha rilasciato la fotografia ufficiale scattata da Opportunity. L'abbiamo sostituita con quella originale presente nell'articolo.
Le prime foto di una cometa da Marte: Opportunity immortala Siding Spring Le prime foto di una cometa da Marte: Opportunity immortala Siding Spring Reviewed by Pietro Capuozzo on 20.10.14 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.