La sonda Cassini pronta per una delle sue più grandi manovre

La sonda americana Cassini, in orbita attorno a Saturno da più di un decennio, completerà oggi una delle più lunghe e intense manovre della sua missione. La manovra sarà indispensabile per portare la sonda a incontrare Titano, una luna di Saturno, il 21 Agosto.
Cassini accenderà il suo propulsore per circa un minuto, cambiando la sua velocità di 12 metri e mezzo al secondo. Si tratta della più lunga manovra eseguita da Cassini negli ultimi cinque anni. Nessuna altra manovra programmata per i prossimi anni sarà così intensa, sia a livello di carburante utilizzato che a variazione di velocità.
Di solito, Cassini utilizza la gravità delle lune di Saturno per spostarsi attorno al pianeta, evitando così ulteriori manovre e risparmiando sul carburante. La gravità di Titano, ad esempio, è in grado di cambiare la velocità di Cassini di migliaia di metri al secondo, in maniera più efficiente di manovre come quella di 96 minuti che nel 2004 inserì Cassini in orbita attorno a Saturno. Quando non sono disponibili incontri ravvicinati, Cassini accende il suo propulsore, ma una manovra in media varia la velocità di appena 10 millimetri al secondo.
Negli ultimi anni, Cassini ha iniziato a inclinare gradualmente la sua orbita, passando sopra le regioni polari di Saturno. Ora, gli scienziati vogliono invertire questa tendenza, e iniziare ad appiattire l'orbita e farla coincidere il più possibile con l'equatore. Quella di oggi sarà la prima manovra verso quest'obiettivo.
La sonda Cassini pronta per una delle sue più grandi manovre La sonda Cassini pronta per una delle sue più grandi manovre Reviewed by Pietro Capuozzo on 9.8.14 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.