Imperdibile: Giove si prepara per lo spettacolo celeste di stasera

Stasera Giove raggiungerà l'opposizione e sarà visibile per 15 ore, più della durata di un suo giorno. Potremo quindi vedere due volte la sua Grande Macchia Rossa, una rara opportunità.
© Andrew Kwon
Stasera troveremo un nuovo re nel cielo, il gigante gassoso Giove. Il pianeta raggiungerà nella notte tra il 5 e il 6 Gennaio 2014 l'opposizione, ossia sorgerà al tramonto del Sole e tramonterà all'alba – sarà quindi visibile per tutta la durata della notte. In più, si tratterà di una notte molto lunga, che durerà una quindicina d'ore. Ma non solo: molte altre sorprese ci aspettano nel cielo stanotte. Scopriamole insieme.
La posizione di Giove all'interno della costellazione dei Gemelli, nei pressi della luminosa Polluce e di Orione. Via Starry Night.
Essendo in pieno inverno, le notti sono molto lunghe. Oggi il Sole tramonterà alle 16:50 circa e sorgerà domattina poco prima delle 8:00. Giove farà l'opposto: sorgerà alle 16:50 e tramonterà alle 8:00, e sarà quindi visibile per più di 15 ore.
Dato che un giorno su Giove dura poco meno di dieci ore, stanotte avremo la rara opportunità di osservare una rotazione completa del pianeta. La Grande Macchia Rossa, la celebre tempesta in corso da più di 300 anni nell'atmosfera del pianeta, sarà visibile dall'Italia tra le 18:45 e le 22:00, e poi di nuovo, una rotazione dopo, dalle 4:45 fino al tramonto del pianeta.
La configurazione dei quattro satelliti medicei poche ore dopo il tramonto. Nel corso della notte, Io si sposterà a sinistra del pianeta. Via Stellarium.
Saranno ben visibili anche i quattro satelliti medicei, osservati da Galileo con il suo telescopio. Ganimede sarà il più luminoso, con una magnitudine di 5.12, seguito da Io a 5.52, Europa a 5.79 e infine Callisto a 6.12.
Giove raggiungerà una magnitudine di –2.23, secondo solo alla Luna. Venere infatti tramonterà meno di un'ora dopo il Sole. Il gigante gassoso non raggiungerà mai una magnitudine come quella di stanotte in tutto il 2014, quindi approfittiamone.
Sarà una grande opportunità anche per osservare i balletti dei satelliti medici. Tutti e quattro partiranno alla destra del pianeta, ma all'1:00 di notte Io passerà dietro a Giove e rispunterà dalla parte opposta alle 3:10 circa di domattina.
Giove sarà tre volte più brillante di Sirio, la stella più luminosa del cielo, che stasera splenderà a una magnitudine di –1.4.
Il pianeta si troverà nella costellazione dei Gemelli, tra Orione e l'Orsa Maggiore, accanto alla luminosa stella Polluce.
Imperdibile: Giove si prepara per lo spettacolo celeste di stasera Imperdibile: Giove si prepara per lo spettacolo celeste di stasera Reviewed by Pietro Capuozzo on 5.1.14 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.