Gelo sull'East Coast, rimandata la prima missione ufficiale dell'Orbital


L'Orbital Sciences, uno dei leader del settore privato dell'esplorazione spaziale, si è consultata con la NASA e ha deciso di rimandare il lancio della sua prima missione ufficiale di rifornimento della Stazione Spaziale.
Le autorità hanno comunicato che il lancio non avverrà prima dell'8 Gennaio, a causa dell'ondata di gelo che colpirà parte dell'East Coast. Si teme che il lancio possa essere nuovamente rimandato, stavolta al 9 Gennaio.
La nuova finestra di lancio si aprirà alle 19:32 e si chiuderà cinque minuti dopo, ora italiana. Se le condizioni meteorologiche non dovessero essere favorevoli, il lancio potrebbe avvenire tra le 19:10 e le 19:15 del giorno dopo. Le previsioni meteorologiche per il 9 Gennaio sono ottimali.
Il razzo Antares verrà portato sulla piattaforma di lancio stanotte, come previsto in origine. Il team eseguirà subito dopo tutte le operazioni pre-lancio. La capsula Cygnus che si aggancerà alla Stazione è già stata riempita di rifornimenti.
La Commissione di lancio prenderà la sua decisione finale il 6 Gennaio. Se il lancio dovesse avvenire l'8 o il 9 Gennaio, la capsula dovrebbe raggiungere la Stazione nel pomeriggio del giorno 12.
In realtà, il lancio era previsto per il 19 Dicembre, ma era stato rimandato a inizio 2014 per un grave guasto al sistema di raffreddamento della Stazione Spaziale.

Foto (C) Orbital Sciences Corp.
Gelo sull'East Coast, rimandata la prima missione ufficiale dell'Orbital Gelo sull'East Coast, rimandata la prima missione ufficiale dell'Orbital Reviewed by Pietro Capuozzo on 4.1.14 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.