Un misterioso veicolo in orbita da un anno

Da un anno, un misterioso spazioplano sta girando intorno al nostro pianeta. Il veicolo robotico X-37B dell'US Air Force decollò a bordo di un Atlas 5 da Cape Canaveral esattamente un anno fa, e da allora conduce importanti esperimenti spaziali a lungo termine. Che tipo di esperimenti, nessuno sa.

La missione, chiamata OTV-3, è la terza pietra miliare nel programma X-37B. Lo stesso veicolo aveva già spiccato il volo nel 2010, nel suo primo volo inaugurale. Dopo 225 giorni in orbita, il veicolo era rientrato sulla Terra, atterrando alla Vandenberg Air Force Base in California.
Nel 2011, era decollato un altro veicolo spaziale simile, atterrando sempre a Vandenberg 469 giorni dopo.
Come si può immaginare, il satellite non è passato inosservato. Cacciatori di satelliti da tutto il mondo hanno continuato a monitorare il percorso del veicolo attorno alla Terra.
«Tutte e tre le missioni OTV sono state manovrate per cambiare altitudine almeno una volta tra il lancio e il decollo», spiega Ted Molczan di Toronto, un cacciatore di satelliti rispettato in tutta la comunità. «Tra le manovre, hanno acceso più volte i propulsori per controbilanciare gli effetti dell'attrito dell'atmosfera, per mantenere un'altitudine quasi costante».
Secondo Molczan, il veicolo durante la sua prima missione avrebbe cambiato altitudine almeno sei volte, mentre quello della seconda missione si sarebbe spostato solamente una volta.
«L'OTV-3, aggiornato al giorno 343 di volo [il 22 Novembre], ha occupato due diverse altitudini orbitali, grazie ad alcune manovre standard di trasferimento alla Hohmann circa 11 settimane dopo il lancio», ha spiegato Molczan al sito Space.com.
I due spazioplani sono stati costruiti per l'Air Force dalla Boeing Government Space Systems, mentre le missioni sono state controllare e gestite dal Rapid Capabilities Office dell'Air Force.
Il veicolo, con le sue 5 tonnellate, è grande quanto un quarto dello Space Shuttle, ma le sue dinamiche di volo si basano sullo stesso concetto.
L'X-37B è lungo quasi 9 metri e largo 4,5 e ha uno spazio riservato agli esperimenti di 2 per 1,2 metri. Lo spazioplano orbita tra i 177 e gli 805 chilometri di altitudine.
Secondo la Boeing, lo spazioplano è stato costruito con strutture composite molto leggere, e non il tradizione alluminio. Inoltre, le piastrelline dello scudo termico sono state largamente modificate da quelle dello Space Shuttle.
Il veicolo è stato progettato per eseguire tutte le manovre di deorbitamento e atterraggio autonomamente, e in più non presenta un sistema idraulico. I controlli di volo sono infatti controllati da una serie di meccanismi elettromeccanici.
Si pensa che l'OTV-3 possa atterrare al Kennedy Space Center della NASA sulla pista d'atterraggio degli Space Shuttle, a pochi passi dalla piattaforma di lancio dov'era decollato, e non a Vandenberg.

Segui +Polluce Notizie per non perderti l'azione!

Foto (C) NASA/MSFC
Un misterioso veicolo in orbita da un anno Un misterioso veicolo in orbita da un anno Reviewed by Pietro Capuozzo on 14.12.13 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.