Un pianeta (o una stella?) impossibile

I ricercatori speravano quasi di non trovarlo, ma non potevano ignorare la sua presenza. Distante 300 anni luce dalla Terra, l'esopianeta HD 106906b non dovrebbe esistere. Eppure, è proprio lì.

Il pianeta orbita attorno a una stella di sequenza principale e ha una massa 11 volte maggiore di quella di Giove, rendendolo un pianeta supermassiccio. Purtroppo per Vanessa Bailey dell'Universitá dell'Arizona e il suo team, però, il pianeta non è solo supermassiccio... è anche superdistante dalla sua stella, forse addirittura troppo distante.
La distanza che separa HD 106906b dalla sua stella è 650 volte quella che separa la Terra dal Sole, o 20 volte quella che separa Nettuno dalla nostra stella.
Un sistema planetario si forma dall'aggregazione delle minuscole particelle che formano il disco attorno alla giovane stella. Le particelle si aggregano in nuclei sempre più grandi, fino a formare gli embrioni dei pianeti, i planetesimi, e infine i pianeti completi.
A una distanza così vasta, però, il disco non sarebbe dovuto essere in grado di fornire abbastanza materiale da formare un pianeta così massiccio, secondo i nostri attuali modelli di formazione planetaria.
Secondo i ricercatori, potrebbe trattarsi, più che di un pianeta, di una stella fallita, ossia che durante la formazione della compagna non è stata in grado di accumulare abbastanza materiale da innescare i processi di fusione nucleare al suo interno. Se il pianeta si fosse acceso in una stella, avrebbe dato vita a un sistema binario.
È vero che con questa teoria aggiriamo il problema del pianeta impossibile, ma in compenso si viene a creare un sistema binario impossibile. In un tipico sistema binario, infatti, la massa della stella madre è al massimo 10 volte quella della stella compagna. In questo sistema, la massa della stella madre è 100 volte maggiore di quella della compagna.
Il pianeta ha solo 13 milioni di anni e una temperatura di 1500 gradi centigradi. Cosa sia veramente, però, ancora non lo sappiamo.

Foto (C) NASA/JPL-Caltech
Un pianeta (o una stella?) impossibile Un pianeta (o una stella?) impossibile Reviewed by Pietro Capuozzo on 10.12.13 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.