Mancano poche ore al primo atterraggio cinese sulla Luna

È tutto pronto per il primo atterraggio morbido sulla Luna da quasi quattro decenni, e il primo in assoluto per una potenza spaziale emergente, quella cinese. La prima sonda della Cina a decollare verso la superficie della Luna, Chang'e 3, inizierà nelle prossime ore la fase di discesa e atterrerà subito dopo nella regione Sinus Iridum, o Baia degli Arcobaleni. Il veicolo dovrebbe toccare il suolo lunare alle 14:40 di oggi.
Pochi giorni fa, la sonda è scesa dalla sua orbita iniziale di 100 km fino ad arrivare a soli 15 km dalla superficie lunare, come si legge in un comunicato stampa ufficiale.
Il veicolo inizierà a scattare immagini dalla superficie lunare – le prime in oltre 37 anni – poche ore dopo l'atterraggio.
Il lancio era stato trasmesso in diretta dalla rete televisiva CCTV, ma ancora non si sa se sarà disponibile anche una diretta dell'atterraggio.
Secondo quanto riferisce la SASTIND, l'orbita è stata abbassata «sopra il lato in ombra della Luna alle 21:20» del 10 Dicembre ora locale, le 14:40 in Italia. [Leggi: Il rover cinese raggiunge l'orbita lunare]
La conferma della nuova orbita di Chang'e 3 è arrivata quattro minuti più tardi.
L'ultima missione ad atterrare con successo sul nostro satellite fu la sovietica Luna 24, lanciata nel 1976. Da allora, nient'altro è riuscito a completare un atterraggio morbido sulla Luna.
Se l'atterraggio riuscirà, la Cina diventerà la terza nazione a conquistare la superficie lunare, dopo l'ex-Unione Sovietica e gli USA. L'Europa non è ancora riuscita in quest'impresa.
La sonda Chang'e 3, una volta atterrata, rilascerà il rover Yutu, o Coniglio di Giada, che esplorerà il sito d'atterraggio e i dintorni.
Il viaggio verso la Luna era iniziato 12 giorni fa con il perfetto lancio di un Long March 3-B dallo Xichang Satellite Launch Center. [Leggi: Un rover cinese decolla verso la Luna]
La fase di discesa comincerà con una manovra che porterà la sonda a un'altitudine di 9 chilometri sopra il suolo lunare. Il motore a bordo di Chang'e 3 ha una potenza che può variare tra i 1500 e i 7500 N, consentendo una grande flessibilità soprattutto durante le ultime fasi dell'atterraggio.
Il motore di Chang'e 3 resterà acceso per circa 700 secondi durante la fase di discesa. A 100 metri di altitudine, il veicolo rimarrà sospeso in aria (ossia senza né salire né scendere) per attivare i radar e le fotocamere e individuare un buon sito di atterraggio. 
«Dopo, quando sarà a 4 metri dal suolo, il suo motore si spegnerà, e le sue 4 gambe robotiche assicureranno un atterraggio morbido», spiega Ouyang Ziyuan, del programma lunare cinese.
Il lander, oltre a varie fotocamere per osservare il terreno, è dotato di un telescopio che opera nel vicino ultravioletto ed è in grado di osservare il cielo stellato dalla Luna. È equipaggiato anche di una fotocamera nell'estremo ultravioletto per studiare il nostro pianeta, mentre sotto la pancia del rover è stato installato un sistema radar per mappare l'interno della Luna, fino a decine di metri di profondità.
Una piccola curiosità: durante l'atterraggio dell'Apollo 11, Michael Collins, dall'alto della sua orbita lunare, disse ai due compagni Neil Armstrong e Buzz Aldrin: «tra i titoli di stamattina sull'Apollo, ce n'è uno che ci chiede di cercare una bellissima ragazza con un grande coniglio. Un'antica leggenda narra di una stupenda ragazza cinese chiamata Chang'e che vive lassù da 4000 anni. Sembra che sia stata imprigionata sulla Luna per aver rubato la pillola dell'immortalità da suo marito. Potreste anche cercare il suo compagno, un grande coniglio cinese, che è facile da trovare perché è sempre sulle sue zampe posteriori all'ombra di una cannella. Non c'è scritto il nome del coniglio». «Presteremo attenzione alla ragazza-coniglio», rispose un Aldrin evidentemente confuso.

Segui +Polluce Notizie per non perderti l'azione!

Foto © Xinhua, Beijing Institute of Spacecraft System Engineering
Mancano poche ore al primo atterraggio cinese sulla Luna Mancano poche ore al primo atterraggio cinese sulla Luna Reviewed by Pietro Capuozzo on 14.12.13 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.