Una sonda cinese sfiora un asteroide: pubblicate le foto

Un nuovo articolo apparso sulla rivista Icarus ha reso pubbliche le analisi delle immagini scattate dalla sonda lunare cinese Chang'e 2 durante il suo flyby con l'asteroide 4179 Toutatis.
Chang'e 2, inviata attorno alla Luna per mappare i possibili siti di atterraggio del rover Chang'e 3, che decollerà fra un mese, aveva abbandonato l'orbita lunare nel 2011, dirigendosi verso il secondo punto di Lagrange.

CAST
Il 13 Dicembre 2012, la sonda era passata accanto all'asteroide, ritraendolo con la fotocamera usata dagli ingegneri per avere una conferma visiva dello stato dei pannelli solari di Chang'e 2. [Leggi: Pronto a decollare un rover cinese verso la Luna]
Assieme all'articolo, firmato da Xiaoduan Zou e altri cinque co-autori, è stato pubblicato anche un diagramma che riassume la geometria dell'incontro. Il diagramma è considerato dal punto di vista della sonda, che è quindi rappresentata fissa mentre è l'asteroide a muoversi da sinistra a destra. La velocità dell'asteroide relativa alla sonda era di 10,7277 chilometri al secondo. Chang'e è passata a soli 770 (±120) metri, che, considerando che l'asteroide ha l'asse maggiore lungo 4,6 chilometri, vuol dire che la sonda ha veramente sfiorato il corpo.
CAST
Per quanto riguarda la distanza tra i due corpi, l'articolo fa riferimento a un altro studio cinese, firmato da Huang et al e risalente a pochi mesi fa. Secondo una traduzione non ufficiale, però, l'articolo di Huang riporterebbe una distanza di 1.32 km (±120 m), mentre secondo un'analisi delle immagini ottiche la distanza risulterebbe di 1564 (± ~10) m.
La fotocamera ha una risoluzione di 1024 pixel quadrati e un campo di visione di 7,2 gradi. Durante l'incontro, ha scattato 5 foto al secondo, ma, non essendo stata calibrata prima del lancio dato che il suo unico scopo era di tipo ingegneristico, la riproduzione dei colori non è da considerarsi fedele o accurata.
Per capire la geometria dell'incontro, i ricercatori cinesi hanno usato il modello ad alta risoluzione della struttura di Toutatis realizzato da Scott Hudson, Steve Ostro e Dan Scheeres sulla base dei dati radar ottenuti durante i flyby dell'asteroide nel 1992 e nel 1996.
Dalle immagini, l'asteroide presenta una forma binaria, ossia con due lobi distinti, come era già stato osservato nei dati radar. I ricercatori cinesi hanno approfondito la struttura dell'asteroide mappandone i macigni e i crateri in superficie. Dai dati, risulta esserci una concentrazione maggiore di crateri sul lobo più grande, che può essere forse spiegata da diverse proprietà all'interno dei due lobi, come i processi di erosione, oppure dalla diversa età delle due superfici.

Foto © Chinese Academy of Sciences
Una sonda cinese sfiora un asteroide: pubblicate le foto Una sonda cinese sfiora un asteroide: pubblicate le foto Reviewed by Pietro Capuozzo on 22.11.13 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.