Poche probabilità per la cometa ISON

Le ultimissime immagini raccolte dalla sonda SOHO evidenziano nuovi particolari che hanno spinto gli scienziati a convincersi che la cometa ISON non ce l'abbia fatta a sopravvivere al suo perielio.
«Quest'immagine mostra la cometa ancor più allungata», spiega l'esperto Phil Plait. «Se il nucleo solido fosse intatto non sarebbe così allungata e, in più, la cometa si restringe e diventa più rarefatta in alto a sinistra, nella direzione del suo moto. È esattamente ciò che ti aspetteresti se la cometa si fosse distrutta».
Poche probabilità per la cometa ISON Poche probabilità per la cometa ISON Reviewed by Pietro Capuozzo on 28.11.13 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.