Esplode un razzo Proton-M, contaminato il cosmodromo di Baikonour

Un lanciatore russo Proton-M con a bordo tre satelliti Glonass è esploso pochi secondi dopo il lancio dal cosmodromo kazako di Baikonour. Il razzo ha incominciato a sbandare violentemente, raggiungendo una posizione orizzontale e poi perfino capovolta, con i propulsori ancora accesi. Il razzo si è schiantato a terra, generando un'esplosione enorme, ma per fortuna sembrerebbero non esserci feriti.
Il centro spaziale, usato anche per i lanci degli equipaggi delle Expedition, rimarrà chiuso probabilmente per due-tre mesi, dato che l'intera area è stata contaminata da circa 200 tonnellate di propellente tossico.


Il lancio è stato ripreso e trasmesso in diretta dalla televisione Rossiya 24.
«C'è stato un incidente durante il lancio del Proton-M», ha spiegato un portavoce della Roscosmos, l'agenzia spaziale russa. «Il razzo è caduto e esploso nel territorio del sito di lancio. Una commissione investigativa guidata da Alexander Lopatin della Roscosmos è già stata attivata».
Una fonte anonima dell'industria spaziale russa ha dichiarato all'agenzia stampa RIA Novosti che le conclusioni preliminari sulle cause del fallimento potrebbero essere rese pubbliche fra due-tre giorni, ma probabilmente si tratta dell'ennesimo problema al propulsore DM-03.
Si tratta del secondo fallimento in meno di tre anni: nel Dicembre 2010, un Proton-M era andato alla deriva e si era schiantato nell'Oceano Pacifico.
Una commissione aveva più tardi attribuito la colpa al DM-03 e agli esperti della ditta che l'aveva costruito, l'Energia, che, secondo la commissione, non avevano calcolato correttamente la quantità di carburante necessaria. L'ossidante superava infatti di una tonnellata e mezza il peso massimo per garantire al razzo di mettere i satelliti nell'orbita desiderata.
Esplode un razzo Proton-M, contaminato il cosmodromo di Baikonour Esplode un razzo Proton-M, contaminato il cosmodromo di Baikonour Reviewed by Pietro Capuozzo on 2.7.13 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.