Opportunity infrange un record di 40 anni fa

Più di 40 anni fa, nel Dicembre del 1972, gli astronauti Eugene Cernan e Harrison Schmitt dell'Apollo 17 divennero gli ultimi uomini sulla Luna. I due astronauti percorsero 35 chilometri e 744 metri sulla superficie della Luna a bordo del loro rover lunare, l'LRV. Si trattava, fino a ieri, della più grande distanza mai percorsa da un veicolo statunitense sulla superficie di un altro pianeta o corpo celeste.
Il team del rover marziano Opportunity ha ricevuto ieri la conferma che Giovedì 16 Maggio il rover ha percorso 80 metri sulla superficie del Pianeta rosso, portando la distanza totale a 35 chilometri e 760 metri: un nuovo record per l'America. Opportunity è atterrato sulla superficie marziana nel Gennaio del 2004.
«Il record che abbiamo stabilito con il nostro rover lunare era destinato ad essere migliorato, e sono molto contento e fiero di poter passare la torcia a Opportunity», ha spiegato Cernan in una discussione con Jim Rice della NASA avvenuta pochi giorni fa.
Il record internazionale è ancora nelle mani del rover sovietico Lunokhod 2, che nel 1973 percorse 37 chilometri sulla superficie della Luna.
Opportunity ha raggiunto nel 2011 Cape York, una regione sul bordo del cratere Endeavour, e si sta ora dirigendo verso una nuova località distante 2,2 chilometri, Solander Point.

© immagini
NASA/JPL-Caltech

Opportunity infrange un record di 40 anni fa Opportunity infrange un record di 40 anni fa Reviewed by Pietro Capuozzo on 18.5.13 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.