Nuovi dati sulla cometa che potrebbe schiantarsi su Marte fra un anno

Nell'ottobre dell'anno prossimo, la cometa 2013 A1 passerà a circa 120 mila chilometri dalla superficie di Marte, ma le probabiltá di un impatto non sono nulle. Se la cometa si dovesse schiantare contro il Pianeta rosso, produrrebbe un cratere largo centinaia chilometri e sarebbe certamente un evento che non passerebbe inosservato.


«Me lo immagino come un esperimento climatico enorme», spiega Michael Meyer del Mars Exploration Program. «L'impatto alzerebbe un bel po' di roba nell'atmosfera marziana - polvere, sabbia, acqua e altro. Il risultato potrebbe essere un Marte più caldo e umido di quello a cui siamo abituati».
La cometa è stata scoperta il 3 gennaio dal Siding Spring Observatory in Australia.
Secondo gli scienziati, la cometa ha viaggiato per oltre 1 milione di anni nella Nube di Oort prima di entrare nel sistema solare. Incrocerá l'orbita di Marte verso le 19:45 ora italiana del 19 Ottobre 2014. Il suo diametro è probabilmente compreso tra 1 e 3 chilometri.
«Data la presenza di incertezze nelle dimensioni e nell'orbita della cometa, è difficile fare previsioni dettagliate per adesso, ma ciò cambierá verso la fine dell'anno con continue osservazioni della cometa», spiega Richard Zurek del JPL.
Un impatto con Marte è altamente improbabile (circa 1 probabilitá su 8 mila), ma non trascurabile. Il rover Opportunity è alimentato da pannelli solari e avrebbe perciò grandi difficoltà a sopravvivere nella polverosa atmosfera che si verrebbe creare. Curiosity è alimentato da energia nucleare, ma la polvere alzata dall'impatto danneggerebbe gli strumenti: durante l'atterraggio, infatti, era stato calato su una gru spaziale per evitare che i retrorazzi del modulo di discesa alzassero una nuvola di polvere dal suolo.
Anche gli orbiter dovranno essere riposizionati per evitare di schiantarsi contro le particelle della cometa.
«Non ci stiamo ancora preoccupando di tutto ciò, perché le probabilitá sono molto basse e probabilmente verranno annullate del tutto nei prossimi mesi», continua Zurek.
Nuovi dati sulla cometa che potrebbe schiantarsi su Marte fra un anno Nuovi dati sulla cometa che potrebbe schiantarsi su Marte fra un anno Reviewed by Pietro Capuozzo on 30.3.13 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.