Luna e asteroidi legati dallo stesso periodo di bombardamento

Un team internazionale di ricercatori ha scoperto che la nostra Luna ha molto in comune con i grande asteroidi che popolano il nostro sistema solare, soprattutto nei primi capitoli della loro formazione.
Gli scienziati del Lunar Science Institute a Moffett Field, in California, hanno scoperto che la popolazione di corpi che si è schiantata contro il nostro satellite quattro miliardi di anni fa – ossia durante l'intenso bombardamento tardivo – è la stessa che ha bombardato l'asteroide gigante Vesta, e probabilmente altri.


I risultati, pubblicati nell'edizione del Nature Geoscience, indicano quindi un nuovo collegamento fra la Luna e gli asteroidi giganti che ci potrebbe fornire nuove informazioni sul periodo di bombardamento che ha caratterizzato le prime fasi della formazione dei pianeti terrestri.
«È sempre affascinante quando una ricerca interdisciplinare cambia il modo in cui vediamo la storia del nostro sistema solare», spiega Yvonne Pendleton, direttore dell'NSLI. «Nonostante la Luna sia distante da Vesta, che si trova nella principale cintura asteroidale tra le orbite di Marte e Giove, sembrano aver in comune parte della loro storia».
Questa scoperta suggerisce che la migrazione dei giganti gassosi dalle loro orbite originali come ipotizzato da alcune teorie abbastanza affermate abbia destabilizzato parte della cintura asteroidale, causando un periodo di bombardamento di asteroidi che ha interessato l'intero sistema solare. Questo periodo, compreso tra i 4,1 e i 3,8 miliardi di anni fa, è noto come intenso bombardamento tardivo (LHB), o cataclisma lunare.
Questa ricerca ha permesso agli scienziati di confermare e perfezionare l'inizio e la durata di questo periodo, dimostrando anche che non ha solamente interessato il sistema solare interno.
Il bombardamento lunare è stato studiato soprattutto usando i campioni raccolti dagli astronauti delle missioni Apollo. Calcolate le età dei campioni, i ricercatori hanno ricostruito pezzo per pezzo la storia delle collisioni della fascia asteroidale. In particolare, alcuni gruppi delle Acondriti HED (Howarditi e Eucriti) sono stati usati per studiare Vesta, il loro corpo progenitore.
I ricercatori hanno poi scoperto che i proiettili responsabili dei crateri sulla Luna hanno anche colpito Vesta a velocità molto elevate. Il team si è aiutato usando le osservazioni ravvicinate di Vesta raccolte dalla sonda americana Dawn e, usando i più recenti modelli dinamici dell'evoluzione della fascia asteroidale, ha scoperto la probabile sorgente di questi proiettili ad alta velocità. Il team ha inoltre scoperto che la popolazione di proiettili che si è schiantata contro Vesta aveva un'orbita che avrebbe permesso lo schianto di alcuni oggetti contro la Luna.
«Pare che i meteoriti asteroidali mostrino segni che la fascia di asteroidi abbia perso molta massa quattro miliardi di anni fa, schiantatasi ad alta velocità sia contro i corpi della fascia sopravvissuti, sia contro la Luna», spiega Simone Marchi dell'NSLI. «Non solo la nostra ricerca appoggia la teoria attuale, ma la porta anche al prossimo livello di comprensione».

© immagine
NASA/GSFC/ASU/JPL-Caltech/UCLA/MPS/DLR/IDA

Fonte
NASA/JPL 2013-114
Luna e asteroidi legati dallo stesso periodo di bombardamento Luna e asteroidi legati dallo stesso periodo di bombardamento Reviewed by Pietro Capuozzo on 26.3.13 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.