Curiosity si riprende dopo il problema al computer centrale

Il rover americano Curiosity, che era entrato in modalità provvisoria dopo che gli ingegneri avevano riscontrato un problema al suo computer centrale, è ritornato operativo. Curiosity ricomincerà la sua «vita normale» dalla prossima settimana.


Il 28 Febbraio, i tecnici erano passati dal computer A a quello di riserva, l'apparato B, dopo aver scoperto dei problemi di corruzione della memoria.
«Stiamo facendo progressi per riprenderci», spiega Richard Cook del JPL. «Dobbiamo anche completare una serie di operazioni con l'apparato di riserva, come informare il computer sullo stato del rover – la posizione del braccio, la posizione del Mast, insomma, questo tipo di informazioni».
Nonostante tutto stia andando bene, gli ingegneri non hanno ancora compreso le cause del problema all'apparato principale.

© immagine
NASA/JPL-Caltech/MSSS
Curiosity si riprende dopo il problema al computer centrale Curiosity si riprende dopo il problema al computer centrale Reviewed by Pietro Capuozzo on 5.3.13 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.