Completata la costruzione della sonda MAVEN diretta verso Marte

La NASA ha completato la costruzione della sonda MAVEN, che sarà nei prossimi mesi sottoposta a test ambientali e strutturali presso la sede della Lockheed Martin vicino a Denver, nel Colorado. MAVEN sarà la prossima sonda a esplorare Marte e, in particolare, gli strati superiori della sua atmosfera.
I test simuleranno le rigide condizioni che la sonda dovrà affrontare durante il suo lungo viaggio interplanetario che la porterà in orbita attorno a Marte. La sonda si trova ora al Reverberant Acoustic Laboratory della Lockheed in cui verrano simulati i livelli massimi di rumore e vibrazione che la sonda sentirà durante il decollo.

Dopo questi test acustici, la sonda verrà sottoposta ad altri quattro test, sugli aspetti più importanti della missione: separazione/spiegamento, vibrazione, interferenze e compatibilità elettromagnetiche e test magnetici. Dopo tutto ciò, la sonda verrà sottoposta a un ultimo test che simulerà le temperature estremamente calde e estremamente fredde che dovrà affrontare durante il suo viaggio.
«La costruzione di MAVEN è andata molto fluidamente e siamo molto contenti di testare il nostro lavoro nei prossimi sei mesi», spiega Guy Beutelschies della Lockheed Martin. «I test ambientali sono un gruppo di attività cruciali studiate per assicurarsi che la sonda possa operare nelle condizioni estreme dello spazio».
«Sono molto soddisfatto di come il nostro team ha progettato e costruito la sonda e gli strumenti scientifici che effettueranno le misurazioni», spiega Bruce Jakosky dell'Università del Colorado. «Abbiamo un'incredibile missione davanti a noi, e i test ambientali sono ciò che ci assicureranno che siamo pronti al lancio e alla missione».
La sonda lascerà la Lockheed Martin ad Agosto per essere trasferita al Kennedy Space Center, dove sarà sottoposta agli ultimi test pre-lancio.
MAVEN decollerà a Novembre e, una volta raggiunto Marte, inizierà a raccogliere dati utili a capire meglio il ruolo che la colossale perdita dei gas atmosferici attorno a Marte ha avuto sul drastico cambiamento climatico del Pianeta rosso. Misurando l'attuale ritmo di dispersione nello spazio, sarà in grado di calcolare le precise dimensioni di questa colossale perdita di atmosfera.
«Questa fase del programma è particolarmente importante perché ci darà una valutazione positiva delle capacità dei sistemi di MAVEN sotto gli estremi dell'ambiente spaziale», spiega David Mitchell del centro spaziale Goddard a Greenbelt, nel Maryland. «La sonda sta iniziando i test in perfetto orario, mantenendosi anche dentro i limiti economici in caso vi dovessero essere sorprese tecniche durante un test o durante la corsa al lancio. Essere in orario è fondamentale per essere pronti al lancio verso la fine di quest'anno e all'inizio della missione scientifica un anno dopo».

© immagini
Lockheed Martin
Aref Nammari/CU/LASP
Completata la costruzione della sonda MAVEN diretta verso Marte Completata la costruzione della sonda MAVEN diretta verso Marte Reviewed by Pietro Capuozzo on 10.2.13 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.