Il bordo meridionale del cratere Aristarco visto da LRO

Questa bellissima immagine del bordo meridionale del cratere Aristarco è stata ripresa dalla sonda americana Lunar Reconnaissance Orbiter da un'altitudine di 135 chilometri al di sopra della superficie lunare.

Il cratere, posto a est rispetto alla sonda in quest'immagine, ha un diametro di 40 km e un rilievo centrale alto 300 metri.
Aristarco si trova nell'Oceanus Procellarum, un vasto e geologicamente "strano" mare lunare localizzato sul bordo nord-occidentale della faccia visibile della Luna.
Il cratere é profondo 3,7 km ed è circondato da luminosi "graffi" sulla superficie causati dal materiale espulso durante l'impatto che ha creato il cratere 450 milioni di anni fa.
Si pensa che l'impatto abbia sollevato enormi quantità di suolo lunare, scavando la conca che è ora occupata dal cratere Aristarco. Il piccolo rilievo al centro potrebbe essere l'unico superstite di questo processo. Future missioni potrebbero confrontare i campioni ricavati dal rilievo e altri dal materiale espulso per vedere se corrispondono.
Il bordo meridionale del cratere Aristarco visto da LRO Il bordo meridionale del cratere Aristarco visto da LRO Reviewed by Pietro Capuozzo on 1.1.13 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.