Il rover Curiosity si avvicina alla sua nuova destinazione, Yellowknife Bay

Il rover americano Curiosity ha appena terminato una passeggiata sulla superficie marziana di 19 metri in direzione della sua prossima destinazione, Yellowknife Bay – letteralmente Baia Coltellogiallo.

Il rover ha abbandonato da quattro giorni il sito Rocknest, che aveva raggiunto un mese fa e nel quale ha ottenuto incredibili risultati. Negli ultimi quattro giorni, il rover non si è mai fermato tranne che per riposare – o, meglio, per far riposare il team – percorrendo così 79 metri e portando la distanza totale percorsa finora a 598 metri.
Il tragitto percorso dal rover l'ha portato vicino a un affioramento geologico noto come Shaler, in cui gli astronomi hanno usato lo strumento ChemCam e la fotocamera Mastcam per determinare la composizione della roccia e la sua stratificazione. Prima di ripartire, il rover ha analizzato il quarto e ultimo campione di sabbia raccolto poco prima a Rocknest.
Il 10 dicembre il rover si è fermato improvvisamente, percorrendo così il 30% in meno del previsto. Ciò è dovuto a un errore nel calcolare l'inclinazione – non un rischio immediato, ma che comunque ha costretto il software a interrompere la passeggiata per precauzione.
«Il rover sta attraversando un territorio diverso da quelli che ha percorso precedentemente, e sta rispondendo in modo diverso» ha commentato Rick Welch. «Stiamo facendo progressi, ma siamo ancora imparando, e quindi stiamo andando un po' più lentamente su questo terreno rispetto a quanto vorremmo».
Curiosity si sta avvicinando a una discesa di mezzo metro che lo porterà a Yellowknife Bay. Il team sta analizzando l'inclinazione della discesa per individuare il percorso più comodo e sicuro per il rover.

© immagine
NASA/JPL-Caltech/MSSS
Il rover Curiosity si avvicina alla sua nuova destinazione, Yellowknife Bay Il rover Curiosity si avvicina alla sua nuova destinazione, Yellowknife Bay Reviewed by Pietro Capuozzo on 12.12.12 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.