70 miliardi di dollari per l'industria aerospaziale russa entro il 2020

Il primo ministro russo Dmitry Medvedev, come riporta l'agenzia di informazione Ria Novosti, ha comunicato che il budget per l'industria aereopaziale russa tra il 2013 e il 2020 sará di 2.1 bilioni di rubli, ossia circa 70 miliardi di dollari statunitensi.
"Il volume totale dei fondi è abbastanza impressionante: 2.1 bilioni di rubli, incluse le fonti al di fuori del budget", ha commentato il primo ministro.
Medvedev ha poi aggiunto che il programma avrà il compito di assicurarsi che il Paese mantenga la sua posizione di leader tra le potenze spaziali mondiali e che allo stesso tempo si occupi della difesa, aumentando il livello di sviluppo economico e sociale.
"Il programma consentirà al nostro paese di partecipare attivamente ai progetti futuri, come la ISS, lo studio della Luna, di Marte e di altri corpi celesti nel sistema solare", ha aggiunto Medvedev.
Dmitry Paison, direttore per lo sviluppo al centro spaziale di Skolkovo, ha aggiuto che il programma servirà come base d'appoggio per gli altri programmi spaziali.
"Comprende il Programma Spaziale Federale, il Programma Speciale Federale per lo Sviluppo del Sistema Glonass, il programma per lo sviluppo dei centri spaziali e la parte del programma non-classificata che si ocupa della ristrutturazione dell'industria", ha commentato.
70 miliardi di dollari per l'industria aerospaziale russa entro il 2020 70 miliardi di dollari per l'industria aerospaziale russa entro il 2020 Reviewed by Pietro Capuozzo on 30.12.12 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.