La prima donna cinese nello spazio

Il 16 Giugno 2012, alle 12.37 ora italiana, la Cina lancerà a bordo di una capsula Shenzhou 9 un equipaggio composto da tre astronauti, tra cui la prima taikonauta della storia. Si chiama Liu Yang e sarà quindi la prima donna cinese nello spazio. La capsula Shenzhou («Vascello Divino») sarà inoltre la prima ad attraccare sulla Tiangong 1 («Palazzo Divino»), la stazione spaziale cinese che è stata lanciata nel Settembre 2011.

La capsula Shenzhou 9 decollerà dal centro spaziale di Jiuquan, nel deserto del Gobi (Cina occidentale).
Yang ha 34 anni ed è la madre di una bambina. «Dal primo giorno (di allenamento) mi hanno detto che non avevo niente di diverso dagli astronauti uomini» ha commentato Yang in una intervista. «Credo nella perseveranza. Se continui a credere in qualcosa, raggiungerai presto il successo».
La Yang ha iniziato il suo allenamento da taikonauta nel Maggio 2010 ed è stata selezionata come candidata per questa missione dopo i suoi numerosi successi nei test, come riferito dall'agenzia di stampa Xinhua.
Uno dei fattori che ha avvantaggiato la sua selezione fra molte altre aspiranti è stato un episodio avvenuto poco tempo fa: mentre si allenava per pilotare un jet, ha investito una flotta di piccioni, ma è riuscita a mantenere la calma e ad atterrare nonostante il veicolo fosse molto danneggiato.
I tre taikonauti hanno riferito, durante una conferenza stampa, che attraccare alla Tiangong 1 sarà un test molto importante e difficile, ma che si sono allenati più di 1500 volte.
La prima donna cinese nello spazio La prima donna cinese nello spazio Reviewed by Polluce Notizie on 16.6.12 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.