Un'eclissi solare... vista dalla Luna

© NASA/GSFC/Arizona State University
Pochi giorni fa vi avevamo mostrato alcune splendide fotografie dell'eclissi solare che è stata visibile in Asia e nel Nord America attorno al 20 Maggio. Tra queste, una particolarmente interessante era stata realizzata dallo spazio: un satellite geostazionario MTSAT aveva infatti ritratto l'ombra della Luna che si muoveva lungo la superficie della Terra. Ma MTSAT non è stato l'unico occhio spaziale che ha assistito l'evento: anche la sonda americana Lunar Reconnaissance Orbiter (LRO), in orbita attorno alla Luna, ha deciso di documentare l'evento, e anche questa volta i risultati sono mozzafiato.
Ciò che è interessante è anche il modo in cui è stata realizzata quest'immagine. Lo strumento che ha scattato la fotografia – NAC – ha infatti un funzionamento ben particolare.
«Il NAC è uno scanner lineare, ossia ha una sola riga di 5063 pixel per fotocamera» ha commentato l'Arizona State University. «Invece di scattare una singola immagine, la fotografia è stata costruita grazie al moto della sonda attorno alla Luna, pari a circa 1600 metri per secondo. Per realizzare un'immagine del nostro pianeta, la sonda si gira di 180° per guardare in direzione della Terra. Successivamente, "oscilla" il più velocemente possibile (circa un decimo di grado per secondo), in modo da costruire l'immagine linea per linea».
Un'eclissi solare... vista dalla Luna Un'eclissi solare... vista dalla Luna Reviewed by Polluce Notizie on 26.5.12 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.