Un panorama cosmico mozzafiato ripreso da Herschel

© ESA/PACS/SPIRE/Martin Hennemann & Frédérique Motte, Laboratoire AIM Paris-Saclay, CEA/Irfu – CNRS/INSU – Univ. Paris Diderot, France.
I tecnici della NASA hanno puntato l'occhio di Herschel – il telescopio spaziale che opera nelle lunghezze d'onda dell'infrarosso più potente mai costruito – in direzione di Cignus-X, una misteriosa regione di formazione stellare. Con il suo occhio a raggi infrarossi, Herschel è stato in grado di penetrare nelle dense nubi che racchiudono le stelle appena nate e osservarne i primi momenti di vita.
Cignus–X è una regione posta a 4500 anni luce da noi, in direzione della costellazione del Cigno. L'immagine realizzata da Herschel è una delle più dettagliate che raffigurano questo panorama cosmico mozzafiato.
A destra, è visibile un gruppo disordinato di macchie bianche: queste regioni corrispondono ai luoghi dove stanno nascendo le stelle più grandi, deformando le nubi di materiale interstellare che le avvolgono.
Ovunque nell'immagine sono visibili densi "nodi": è qui che stanno nascendo le altre stelle, che con le loro radiazioni formano le tipiche strutture sferiche visibili anche in quest'immagine di Herschel. Proprio queste radiazioni, assieme ai venti solari emessi da stelle non inquadrate, hanno sgomberato la zona al centro dell'immagine, riscaldando e ionizzando il materiale circostante visibile in blu.
La fotografia è in realtà il risultato della fusione di diverse immagini, realizzate alle lunghezze d'onda di 70 micron (lontano infrarosso, corrispondente al canale blu), 160 micron (verde) e 250 micron (rosso).

Un panorama cosmico mozzafiato ripreso da Herschel Un panorama cosmico mozzafiato ripreso da Herschel Reviewed by Polluce Notizie on 13.5.12 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.