Una doppia personalità per la galassia Sombrero

Il telescopio americano Spitzer ha scoperto che la galassia Sombrero ha una duplice personalità. Alcune immagini realizzate alle lunghezze d'onda dell'infrarosso hanno infatti evidenziato due diverse strutture nel disco interno di questa galassia, che fino a poco tempo fa si pensava fosse solamente a spirale.
L'occhio di Spitzer è stato in grado di penetrare le dense nubi di gas e polvere interstellare che bloccano la vista ai telescopi che operano nello spettro visibile. La luce proveniente dalle stelle è stata ripresa a 3.5 e 4.6 micron, ed è visibile in verde e in blu in questa nuova immagine della galassia Sombrero, nota anche come M 104 o NGC 4594. La polvere è visibile con sfumature rosse, ripresa a 8 micron esatti.
© NASA/The Hubble Heritage Team STScl/AURA
Spitzer ha inoltre scoperto che il disco piatto interno è composto da due sezioni: una parte interna formata interamente da stelle e una esterna composta sia da stelle che da polvere.
«La galassia Sombrero è più complessa di quanto pensassimo» ha commentato Dimitri Gadotti dell'ESO. «L'unico modo che abbiamo per capire la natura di questa galassia è immaginarci che sia due galassie, una dentro l'altra»
Eppure all'origine di questa strana struttura potrebbe non esserci una collisione tra due distinte galassie: secondo gli astronomi, infatti, una fusione galattica avrebbe completamente distrutto i due dischi, invece di unirli in un'unica formazione.
E' più probabile, invece, che miliardi di anni fa la galassia Sombrero abbia accumulato vaste quantità di gas nelle regioni periferiche, dando poi vita ad un disco gassoso in orbita attorno al nucleo della galassia stessa.
Una doppia personalità per la galassia Sombrero Una doppia personalità per la galassia Sombrero Reviewed by Polluce Notizie on 25.4.12 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.