Dawn colpisce ancora

Quest'immagine della superficie di Vesta è stata scattata dalla Framing Camera a bordo della sonda spaziale americana Dawn e ritrae una catena di crateri secondari. Questa catena nasce nella regione in alto a sinistra dell'immagine, per poi dividersi in due. Questi crateri secondari sono stati formati dall'impatto dei resti espulsi durante la formazione di un altro cratere principale.
L'immagine ritrae l'emisfero boreale del gigantesco asteroide ed è stata scattata quando la sonda si trovava a 272 chilometri dalla superficie di Vesta, ossia nell'orbita LAMO (bassa orbita di mappatura). La risoluzione è pari a 25 metri sulla superficie di Vesta per pixel.
Dawn colpisce ancora Dawn colpisce ancora Reviewed by Polluce Notizie on 15.4.12 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.