Hubble fotografa una splendida nebulosa protoplanetaria


In una remota e appartata zona dello spazio, a circa 15000 anni luce dalla Terra, nella costellazione del Cigno, è ubicata IRAS 19475+3119, la atipica nube che avvolge uno sfolgorante punto, il quale si denota al centro dell’immagine.

Questo splendido fotogramma è il risultato di un lavoro astruso e sibilline portato a termine con successo dal telescopio spaziale Hubble. L’immagine effigia una delle fasi finali di una stella.

Quando una stella morente di dimensioni affine al nostro Sole (dalle 0,5 alle 8 masse solari) giunge al termine della sequenza primaria, si converte in gigante rossa. Le stelle che non si evolvono in giganti blu (una fase parallela alle giganti rosse, ma contraddistinta da temperature superficiali più elevate), subiscono un collasso della propria atmosfera che si riversa poi nello spazio, in forma delle nubi che vediamo.

Dopodiché si verifica una nebulosa planetaria, ovvero quando la stella continua a disperdere materiale e gli strati che avviluppano il nucleo si fanno più esigui, causando il cospicuo incremento delle radiazioni che fanno brillare i gas e le polveri.

IRAS 19475+3119 non è ancora giunta nella fase di nebulosa planetaria, e viene perciò denominata nebulosa protoplanetaria.
Hubble fotografa una splendida nebulosa protoplanetaria Hubble fotografa una splendida nebulosa protoplanetaria Reviewed by Pietro Capuozzo on 15.7.10 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.