E' atterrata la sonda Hayabusa

La celeberrima e rinomata sonda giapponese Hayabusa ha adempiuto l'astruso e sibillino rientro. Si è così concluso il suo fatidico e apparentemente perpetuo cammino nel nostro sistema planetario. Dopo aver errato "raminga" per oltre 7 anni, percorrendo la cospicua cifra di 2000000000 chilometri, è rientrata Domenica 13 Giugno 2010 alle ore 16:00, orario italiano.

Alle 12:51, ad approssimativamente 42200 chilometri dalla lussureggiante superficie terrestre, l'esigua capsula, precedentemente affibbiata alla sonda, si è meticolosamente distaccata da essa. I tecnici dediti alla macchinosa missione hanno potuto discernere la capsula ed avviare le manovre di atterraggio.

Dopo queste intricate manovre, i competenti e provetti scienziati sono riusciti nell'intento di far atterrare la capsula nel cosmodromo Woomera Test Facility Area, con ubicazione nelle terre meridionali dell'Australia.


La capsula, sebbene i dati di missione siano ancora inesplicabili e reconditi, dovrebbe essere riuscita in quello che era stato vaticinato come un intento utopico e chimerico di portare alla Jaxa i campioni di suolo reperiti sull'asteroide Itokawa.
E' atterrata la sonda Hayabusa E' atterrata la sonda Hayabusa Reviewed by Pietro Capuozzo on 14.6.10 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.