Si è conclusa la prima passeggiata spaziale della STS-132

In data Lunedì 17 Aprile, l'equipaggio dello Space Shuttle Atlantis STS-132, appena pervenuto alla ISS, ha repentinamente e prontamente eseguito la prima attività extra-veicolare, denominata con l'acronimo EVA-1. 

L'EVA-1 è iniziata alle ore 13:54 in Italia. Garrett Reisman e Steve Bowen si sono visti protagonisti di questa astrusa e sibillina mansione e, assecondati dal fatto che sono dei pionieri dello spazio veterani, hanno dimostrato tutta la loro alacrità nelle manovre.


L'antenna Ku-band è stata affibbiata al componente Z1, il primo segmento, trasportato nell'attiguo 2000, ubicato sopra il modulo Unity, limitrofo al russo Zarya. Si è verificata una notevole avversità: i due astronauti hanno dovuto fronteggiare un astioso disguido tecnico che ha spento momentaneamente alcuni apparecchi.

Altro intento minuziosamente eseguito è quello dell'installazione di un pallet, un bancale, che è ora abbarbicato al robot Dextre, ovvero lo Special Purpose Dexterous Manipulator.

Il braccio robotico Canadarm è stato approntato per l'installazione del russo Mini Research Module 1. L'equipaggio si sta accingendo a collegarlo alla ISS.

L'EVA ha occupato un lasso di tempo pari a ben 7 ore e 25 minuti. Si tratta della 144° passeggiata spaziale effettuata in aree limitrofe alla ISS e la 237° condotta interamente da ardimentosi astronauti americani.
Si è conclusa la prima passeggiata spaziale della STS-132 Si è conclusa la prima passeggiata spaziale della STS-132 Reviewed by Pietro Capuozzo on 18.5.10 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.