Perché 2005 YU55 non si schianterà contro la Terra

L'asteroide 2005 YU55 non si schianterà contro la Terra: è questo il verdetto degli astronomi, che smentiscono le voci apocalittiche che si stanno diffondendo in queste ore. L'asteroide fa parte del gruppo Near, ossia degli asteroidi «pericolosi».
L'asteroide ci ha sfiorati attorno al 19 Aprile, e l'enorme radiotelescopio di Arecibo l'ha fotografato, scoprendo un piccolo e freddo corpo celeste. Le osservazioni hanno permesso agli astronomi di confermare che la sua orbita non intersecherà quella della Terra per i prossimi 100 anni.
Le osservazioni di Arecibo hanno mostrato un corpo pressoché sferoidale, con un diametro di 400 metri.
L'8 Novembre 2011, l'asteroide passerà nuovamente accanto al nostro pianeta, a una distanza di circa 220000 chilometri. Il giorno dopo, ripeterà questo incontro, stavolta con la Luna.
Il 19 Gennaio 2029, la vittima di 2005 YU55 sarà Venere, che però dovrebbe scampare l'impatto.
Perché 2005 YU55 non si schianterà contro la Terra Perché 2005 YU55 non si schianterà contro la Terra Reviewed by Pietro Capuozzo on 11.5.10 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.