Spettacolari immagini della Nebulosa di Rosetta


Questo articolo è interamente tratto da scienzamoderna.wordpress.com, sebbene l'autore sia lo stesso.

Potrebbe essere descritta come un lussureggiante vivaio, dove nuove stelle vi germogliano propizie. Ci appare così un'immagine soave e poetica, che però si rivela molto confacente all'ultima scoperta del telescopio europeo Herschel di quanto potremmo mai immaginare. Il telescopio ha illuminato un remoto angolo della Nebulosa Rosetta (classificata come NGC 2237), un appartato spicchio della costellazione dell'Unicorno, il quale ha palesato agli astronomi un mondo meraviglioso, fitto di mastodontiche strutture cosmiche che ricordano vagamente enormi colonne che si ergono nello spazio. Ma queste, a differenza delle colonne del Partenone, sono delle culle per un coacervo di nuovi astri in via di formazione. Astri che, seppur piccoli, raggiungeranno i parametri del Sole e lo supereranno di oltre dieci volte. Alcune di loro hanno già raddoppiato le dimensioni della nostra stella.

Un traguardo illustre per il Telescopio Spaziale Herschel, il quale ha usufruito delle sue rivoluzionarie dimensioni. Il suo specchio ha un diametro pari a 3 metri e mezzo, record impervio per gli altri telescopi. I suoi arduamente deperibili sensori, poi, sfruttano l'adoperata tecnica degli infrarossi (IR) per cogliere le più lontane e tenue emissioni di polveri e gas.

La nebulosa in questione, distante 5200 anni luce dalla Terra, ovvero 4.2944 parallassi di secondi d'arco (Parsec, comunemente abbreviato in "Pc"), possiede una quantità di gas, polveri e affini da poter procreare 10 mila nuovi corpi celesti. Questa nebulosa, scoperta nel 1871 dal grande astronomo americano Lewis A. Swift, è collocata ad una irrisoria distanza dall'Equatore Celeste (circa 5°). Questo particolare ci consente la possibilità di osservarla da qualsiasi luogo sulla Terra.

Le sue dimensioni sono cospicue, poiché raggiunge i 100 mila anni luce (un millesimo rispetto alla Via Lattea). Queste osservazioni servono per capire come si formano le stelle nella nostra galassia e avere un’idea più precisa dei processi astrali in agglomerati stellari distanti.

Spettacolari immagini della Nebulosa di Rosetta Spettacolari immagini della Nebulosa di Rosetta Reviewed by Pietro Capuozzo on 13.4.10 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.