Completata la missione STS-130


La delicata missione affidata all'equipaggio dell'Endeavour è stata portata a termine Sabato 13 Febbraio. L'ormai rinomata cupola, che fungerà da direzione della robotica, e il nodo 3, il Tranquillity, entrambi prodotti nei pressi di Torino, sono stati installati con grande accuratezza e abilità nelle manovre dal comandante dello Space Shuttle, George Zamka. Non ci sono stati eccessivi intoppi e contrattempi durante la fase di agganciamento ma, complessivamente, non si può certo dire sia stata una passeggiata. Freddezza e concentrazione si sono dimostrate indispensabili e, per fortuna, non sono mancate. La ISS, la Stazione Spaziale Internazionale, ha raggiunto così un'estensione alquanto grande.
E così il quart'ultimo impegno nell'agenda dello Space Shuttle è finito. Alle 3:17 ora italiana di Venerdì 12 Febbraio ha avuto inizio infatti la prima "passeggiata spaziale" (EVA-1) delle tre previste dalla missione: gli astronauti Bob Behnken e Nicholas Patrick hanno lavorato all'esterno della Stazione per 6 ore e 32 minuti.


Il loro primo obiettivo era l'installazione dello stesso Tranquillity, il quale è stato prima manovrato dallo SSRMS (Space Station Remote Manipulator System, il braccio robotico della Stazione manovrato da Terry Virts e Kay Hire), estraendolo dalla stiva di Endeavour e poi agganciato al Nodo 1 (Unity) della Stazione, nel portellone lato Port.

I due astronauti, nell'EVA, hanno poi lavorato sul nuovo modulo per collegarlo ai vari sistemi dell'avamposto.
Questa mattina, alle 3:17 ora italiana, il comandante della ISS Jeff Williams ha aperto il portellone per accedere al nuovo modulo e vi è entrato per la prima volta in compagnia del comandante della missione Shuttle STS-130 George Zamka e del Mission Specialist Stephen Robinson.
Alle 5:32 ora italiana, è stato aperto il portellone di accesso alla Cupola.

Completata la missione STS-130 Completata la missione STS-130 Reviewed by Pietro Capuozzo on 13.2.10 Rating: 5
Riproduzione riservata. (C) Polluce Notizie 2010-2017. Powered by Blogger.